ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta fetta al latte è un dolce delizioso in formato gigante che richiama le omonime merendine Kinder fetta a latte, amate da grandi e bambini per il loro sapore inconfondibile di biscotto soffice al cacao ripieno di crema al latte. Il procedimento non è difficile ma un pò lungo ed elaborato perchè per ottenere queste consistenze bisogna mischiare gli ingredienti in un ordine preciso. La pasta biscotto che deve essere farcita è infatti molto particolare, sofficissima e spugnosa, che cuoce in forno in pochi minuti, mentre il ripieno, grazie alla colla di pesce, assume una compattezza morbida che la rende molto simile allo snack venduto nei negozi.

Come si prepara la torta fetta al latte.

Mescolate il latte condensato con lo zucchero, usando una frusta elettrica. Fate ammorbidire la colla di pesce in una ciotolina con acqua fredda per circa 10 minuti e poi, dopo averla strizzata, mettetela sul fuoco con 80 ml di panna. In alternativa, si può utilizzare l’agar agar che è di origine vegetale. Fatela sciogliere e aggiungetela al composto di latte condensato e miele.

Come si prepara la crema con la quale viene farcita la torta fetta al latte tipo Kinderin foto: Torta fetta al latte tipo Kinder: la preparazione della crema

A parte montate la restante panna e aggiungetela al composto mescolando con delicatezza e facendo attenzione a non formare grumi. Riponete in frigo questa crema coperta con un foglio di pellicola trasparente. In alternativa, potete farcire le fette semplicemente con panna montata o crema chantilly arricchita con un po’ di miele.

I passaggi finali per la preparazione della crema per la farcia della torta detta al latte tipo Kinderin foto: La preparazione della crema per la farcia della torta detta al latte tipo Kinder

A questo punto preparate la pasta biscotto al cacao. Montate i bianchi a neve, aggiungeteci lo zucchero, mescolate e lasciateli da parte. Montate i tuorli con altro zucchero, il miele e l'acqua, aggiungeteci gli albumi e mescolate con delicatezza, a fruste spente, con movimenti dall'alto verso il basso. Setacciate insieme la farina e il cacao amaro in polvere e aggiungeteli al composto, sempre usando delicatezza per non smontarli.

La preparazione della pasta biscotto per la torta fetta a latte tipo Kinderin foto: Come si prepara la pasta biscotto per la torta fetta a latte tipo Kinder

Foderate con della carta da forno una teglia e versateci il composto che dovrà avere lo spessore di circa un centimetro.

Come terminare la preparazione della pasta biscotto della torta fetta al latte tipo Kinderin foto: I passaggi finali per la preparazione della pasta biscotto della torta fetta al latte tipo Kinder

Mettetelo in forno e cuocetelo a 200 gradi per 7/8 minuti circa. Tiratelo fuori, fatelo raffreddare e toglietelo delicatamente dalla carta da forno. Avvolgetelo poi in una pellicola trasparente. Questo farà sì che la pasta biscotto non secchi ma resti morbida. Lasciatela freddare completamente.

Come far rassodare la pasta biscotto della Torta fetta al latte tipo Kinderin foto: Torta fetta al latte tipo Kinder: come far rassodare la pasta biscotto

Una volta fredda, prendete la crema dal frigorifero (se sarà un po' gelatinosa è normale, la consistenza è causata dalla colla di pesce presente).

La pasta bisoctto e la crema si uniscono: la torta fetta al latte tipo Kinder è quasi prontain foto: Gli ultimi passaggi per la preparazione della torta fetta al latte tipo Kinder

Tagliate in due la pasta biscotto, spalmate un generoso strato di crema su una delle due fettone, sovrapponeteci la seconda fetta, arrotolate nella pellicola trasparente e riponetela in frigo per circa due ore. Passato questo tempo potrete togliere la Kinder fetta al latte dal frigo. Tagliatela in porzioni rettangolari e servitela subito.

Come preparare la Torta fetta al latte tipo Kinder secondo la ricetta per farla a casain foto: Torta fetta al latte tipo Kinder: ecco il risultato della ricetta per farla in casa

Consigli.

Fate attenzione a come stendete l’impasto della pasta di biscotto. Siccome non c'è lievito all'interno, non crescerà tantissimo, quindi potete regolarvi da subito sullo spessore che dovrà avere. Vi consigliamo comunque di non superare il centimetro.

Per ciò che riguarda l'interno, invece, dovete farcire generosamente la torta e chiuderla per bene premendo sopra il secondo strato di pasta biscotto e livellando con attenzione i bordi. Dopo averla messa nella pellicola e poi in frigo vedrete che si compatterà ulteriormente e così tagliarla in rettangoli sarà più semplice (anche grazie alla morbidezza della pasta biscotto).

Conservazione.

Potete conservare la torta Kinder fetta al latte in frigo per massimo due giorni ricoperta con una pellicola. Si può anche mettere in freezer se non avete utilizzato ingredienti decongelati.

Varianti.

La torta fetta al latte tipo Kinder, che richiama per sapore e presentazione le famose merendine al gusto di cacao e latte, possono essere servite anche a persone che seguono diete particolari o hanno delle intolleranze. Basta fare qualche piccola modifica alla ricetta originale e il gioco è fatto. Ecco le varianti più conosciute

  • torta fetta al latte tipo Kinder vegan: per prima cosa, per realizzare la farcia, potete sostituire la colla di pesce con l'agar agar, che è di origine vegetale. Unitelo a latte di soia, panna vegetale, sciroppo d’agave o d'acero e amido di riso per rendere il tutto più gustoso. Per il biscotto, realizzate un pan di spagna al cioccolato, utilizzando olio di semi di mais in alternativa al burro, zucchero di canna, fecola di patate e lecitina di soia. Il procedimento è poi lo stesso della ricetta originale;
  • torta fetta al latte tipo Kinder senza glutine: anche questa variante è molto buona. Basta sostituire per l’impasto della pasta di biscotti la farina 00 con 100 grammi di fecola di patate e 25 grammi di farina senza glutine. Per la crema, mescolate il mascarpone alla panna fresca da montare e allo zucchero.

Le altre torte tipo Kinder per merende gustose.

La torta fetta al latte è soltanto uno dei tanti dessert nati per replicare le famose merendine di tipo Kinder, amate da grandi e piccoli per la loro dolcezza e bontà. Ecco i dolci di tipo Kinder più conosciuti oltre alla torta fetta al latte

  • torta Kinder Paradiso: soffice e saporita, la torta Kinder Paradiso è caratterizzata da un pan di spagna leggerissimo con ripieno di crema a base di latte e panna, ed una spolverata di zucchero al velo in superficie. Facile e veloce da fare anche a casa, potete utilizzarla come dessert per merende oppure come torta di compleanno;
  • torta Kinder Pinguì: anche in questo caso, preparate prima il pan di spagna al cioccolato, farcitelo con Nutella e panna montata e completate il con la famosa glassa al cioccolato. Dopo aver fatto riposare il dessert per almeno un’ora in frigo, potete servirlo a fette;
  • torta Kinder Delice: una vera e propria bomba di piacere, la torta Kinder Delice è composta da una base al cacao molto morbida, che non necessita di essere bagnata, ed è farcita con crema al cioccolato, nocciole e crema di latte. E' rivestita in superficie da una gustosa glassa al cioccolato. In questo caso, però, dovrete anticiparvi un po’, perché il dolce deve riposare in frigo e rassodarsi per almeno due ore prima di essere servito;
  • torta Ferrero Rocher: una menzione speciale merita anche questo dolce, nato per imitare il famoso cioccolatino della Ferrero, a cui difficilmente saprete resistere. Dopo aver preparato il pan di spagna, farcite con una crema a base di mascarpone, panna fresca, wafer alla nocciola, nocciole tritate e Nutella. Decorate il tutto con granella di nocciole, panna montata, cacao zuccherato e gli immancabili Ferrero Rocher.