ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'insalata di patate è un contorno gustoso e delicato da preparare tutto l'anno, ottima per accompagnare pietanze di carne o di pesce, oppure da gustare fredda per un picnic estivo. Nella nostra ricetta abbiamo semplicemente lessato le patate per poi condirle con una deliziosa salsa a base di yogurt, maionese, senape, erba cipollina e prezzemolo tritati. Una ricetta che si presta però a tante varianti, tutte gustose! Possiamo infatti condire la nostra insalata di patate come più ci piace aggiungendo semplici ingredienti come tonno, olive, pomodori, fagiolini, rucola, in modo da rendere questa pietanza sempre diversa e appetitosa. L'insalata di patate può essere preparata anche in anticipo e conservata in frigo.

Come preparare l'insalata di patate.

Lessate le patate con tutta la buccia, ci vorranno tra i 20 e i 30 minuti, eliminate l'acqua e fatele raffreddare (1) Preparate la salsina mescolando insieme yogurt, maionese, senape, erba cipollina e prezzemolo, precedentemente tritati, e aggiungete sale e pepe.(2) Una volta che le patate si saranno raffreddate togliete la buccia delicatamente, tagliatele a dadi e mettetele in una ciotola capiente. Condite le patate con la salsa appena preparata e mescolate delicatamente, per evitare di romperle. Prima di servire l'insalata di patate mettetela in frigo per 30 minuti in modo da farla insaporire per bene. (3)

Consigli.

Potete aggiungere alla insalata di patate anche una cipolla rossa o dei cipollotti tagliati a rondelle per donare ancora più sapore alla vostra ricetta.

Chi desidera potrà arricchire l'insalata di patate semplicemente con tonno, pomodori, cipolla e olive nere, condite con olio extravergine d'oliva e sale.

Varianti.

Chi ama i gusti insoliti può provare l'insalata di patate svedese. Anche in questo caso le patate sono condite con una salsina gustosa a base di senape, maionese, rapanelli, cipolla rossa, cetrioli e mele a cui aggiungere sale e pepe. In questo caso l'insalata di patate dovrà riposare in frigo per un'intera giornata prima di essere servita, per amalgamare al meglio tutti i sapori.

Una variante calda è invece l'insalata di patate tedesca con l'aggiunta di wurstel che vengono bolliti insieme alle patate, private in precedenza della buccia. Una volta cotti la patata andrà tagliata a cubetti mentre i wurstel a rondelle e poi passati in padella con cipolla e olio.

Come conservare l'insalata di patate.

Potete conservare l'insalata di patate in frigo per un paio di giorni all'interno di un contenitore ermetico.