ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I funghi ripieni al forno sono un contorno gustoso, semplice e molto leggero realizzato con le teste dei funghi champignon ripiene di pangrattato, uova e pesto e cotto al forno. Piatto vegetariano veloce da preparare e che può essere variato facilmente, svuotati i funghi dai gambi, è una ricetta perfetta in autunno, durante la stagione dei funghi.

Pulite i funghi staccando il gambo centrale dalla testa (1) e raschiando l'interno con un coltellino per eliminare tutte le impurità (2). Sbattete le uova in una ciotola (3)

e aggiungete il pangrattato e il latte di soia (4). Unite anche la farina (5), il pesto (6)

e riempite le teste dei funghi con il ripieno (7). Spolverate i semini di sesamo nero (8) e aggiungete un filo di olio extra vergine di oliva (9).

Consigli.

Infornate i funghi ripieni a 180° per 30/35 minuti in modalità ventilata. Sfornate e servite ancora caldi.

Per il ripieno dei funghi potete ammollare la mollica di pane nel latte al posto del pangrattato e aggiungere il formaggio Asiago o della salsiccia tritata. Scegliete anche in relazione ai gusti dei vostri ospiti: potrete proporre anche un ripieno misto di verdure.

Scegliete funghi con le teste molto grandi perché dovranno essere un naturale cestino per accogliere la farcitura. Vi consigliamo di scegliere i funghi champignon perché sono i più diffusi e perché il suo cappello è molto carnoso ma ricordate che, al tatto, devono presentarsi duri.

Conservazione.

I funghi ripieni si conservano per 1-2 giorni in frigorifero dopo la cottura. Possono essere congelati solo se sono stati utilizzati ingredienti freschi.