ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le crostatine di mele e cannella sono un dolcetto profumato alla cannella a base di pasta frolla leggeri e friabili. Dessert esteticamente molto carini e per questo fanno venir voglia di essere provate solo alla vista. E poi si sa, le crostatine hanno sempre un posto speciale nel cuore delle generazioni anni '90, visto che ricordano l'infanzia e le merendine. E per tramandare questi profumi, divertitevi in cucina anche con i vostri bambini che apprezzeranno il gusto delle tortine. 

Come preparare le crostatine di mele e cannella.

In un tegamino mettete a cuocere a fiamma bassa il latte e la cannella (1). Intanto in un piatto mettete la farina e il tuorlo (2) e lavorate con una forchetta. Aggiungete lo zucchero (3)

e il latte intiepidito (4) e mescolate fino a far assorbire il tutto. Rimettete sul fuoco e girate di frequente proprio come per la crema pasticcera. Aggiungete, infine, la cannella (5). Dedicatevi alla frolla: mettete la farina in una ciotola e aggiungete lo zucchero (6). 

Aggiungete il burro a tocchetti (7) freddo di frigorifero e i tuorli (8). Lavorate con le mani la pasta trasferendovi su un piano di lavoro infarinato. Insaporite con l'essenza di vaniglia. Formate una palla (9) che avvolgerete nella pellicola e farete riposare in frigorifero per 45 minuti. 

Riprendete la pasta frolla e stendete con l'aiuto di un mattarello (10). Con le formine ritagliate la pasta che vi servirà per il dessert (11). Imburrate, infarinate gli stampini e mettete la frolla (12). 

Fate dei buchi alla base delle crostatine (13). Lavate sotto acqua corrente le mele e affettatele a spicchi sul tagliere (14). In ogni crostatina mettete la crema alla cannella e coprite con gli spicchi di mele (15). 

Spolverate ogni crostatina con lo zucchero (16) e con la cannella (17). Preriscaldate il forno a 180° e cuocete per 25 minuti a forno ventilato (18). 

Consigli.

Le mini crostatine alle mele e cannella si possono preparare anche con una base di marmellata semplice se non volete preparare la crema. Se poi volete una cremina meno insaporita di cannella potete farla al limone. Alcuni si cimentano nel fare le crostatine con pasta sfoglia ma il risultato non sarà lo stesso. La frolla ha un gusto decisamente diverso e insostituibile. Spolverate le mele con lo zucchero di canna per avere un sapore più caramellato.

Varianti.

Se vi piacciono i mix di frutta potete guarnire queste tortine anche con le pere, sempre tagliate a spicchi. Un'altra ottima idea è abbinare le mele alle mandorle.

Conservazione.

Le crostatine si conservano per massimo due giorni dal giorno della preparazione.