ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il Cosmopolitan è un cocktail classico americano forte a base di vodka ma è un drink che fa pensare subito a New York. Infatti, il Cosmopolitan, servito nel bicchiere a cono, fu bevuto la prima volta dalla cantante Madonna alla Rainbow Room di New York ma è divenuto famoso per la serie televisiva Sex and the City grazie ad una delle protagoniste, Carrie Bradshaw, che racconta la sua vita durante le feste mondane sorseggiando questo drink dal colore rosso.

Non si sa chi ha inventato il Cosmo ma, secondo fonti attendibili, sembra sia nato negli anni '50 dall'idea di una grande azienda americana che voleva pubblicizzare il proprio succo di cranberry. Eppure la ricetta e gli ingredienti del Cosmopolitan che beviamo oggi sono stati creati da Cheryl Cook nel 1987 perché voleva creare un cocktail dolce ma, al contempo, aspro e adatto al palato delle donne. Oggi il Cosmo può essere sorseggiato in tutti i momenti della giornata proprio per le sue caratteristiche.

Come si prepara il cocktail Cosmopolitan.

Versate in uno shaker la vodka, il triple sec, il succo di cranberry e qualche cubetto di ghiaccio.

Spremete un limone con uno spremiagrumi, filtratene il succo, versatelo nello shaker, chiudetelo col secondo boccale e shakerate, cioè agitate energicamente i due boccali incastrati fino a far divenire lo shaker ben freddo.

Versate il cocktail nel classico bicchiere a cono e filtrate il ghiaccio con uno strainer o con un semplice colino.

Lavate un lime e tagliate una fetta sottile incidendolo leggermente per applicarla sul bicchiere da guarnire. Gustatelo ancora freddo.

Storia del Cosmopolitan.

Prima del Cosmopolitan, nella costa occidentale degli Stati Uniti, ai cocktail party venivano serviti Margarita, Manhattan o il Martini Cocktail. Capitò, però, che, in un ristorante di Miami, a South Beach, la famosissima barlady Cheryl Cook, che già si era cimentata nella reinvenzione delle ricette dei cocktail classici, utilizzò un campione di Absolut Citron in un cocktail dolce da servire nel famoso Martini Glass. Il risultato fu speciale e nacque il Cosmopolitan, oggi bevuto in tutto il mondo come aperitivo, che unisce il sapore dolce del Cointreau e del succo di Cranberry a quello aromatico del succo di limone.