ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I corn dog sono un tipico street food americano a base di wurstel, farina di grano e farina di mais che formano una pastella in cui vengono avvolti e successivamente fritti in modo da formare una spessa panatura.

Mescolate accuratamente le uova in una ciotola capiente ed incorporando poco alla volta la farina per la pastella (1). Aggiungete la farina di mais continuando a mescolare ed incorporate il latte (2). Aggiungete sale e pepe, scaldate abbondante olio in una pentola dai bordi alti. Infilzate i würstel su spiedini lunghi, immergeteli nella pastella e friggeteli ad una temperatura di circa 170°C per circa 3 minuti fino a completa doratura (3).

Varianti.

I corn dog sono estremamente semplici nella loro preparazione quini potete arricchirli nei modi più disparati, speziando innanzitutto la pastella a vostro piacimento con del pepe ad esempio, della paprika o dargli una marcia in più con del peperoncino tritato o dello zenzero fresco grattugiato. Potete sostituire il latte nella pastella con acqua per renderla più leggera o della birra per dargli un corpo ed un gusto particolare. Potete variarne la consistenza aggiungendo dei flakes tritati o della frutta secca, porzionarli prima di friggerli per trasformarli in accattivanti finger food ed accompagnarli con salse piccanti o agrodolci.

Consigli di preparazione.

La chiave di questa preparazione è indubbiamente la pastella, seguendo quindi qualche piccolo accorgimento verrà perfetta

  • mescolate bene l'uovo fino a renderlo spumoso: incorporando infatti più aria possibile otterremo una pastella più leggera e gonfia.
  • Aggiungete la farina poco alla volta per evitare la formazione di grumi e mescolate energicamente.
  • Aggiungete poco alla volta anche il latte, regolandovi con la consistenza di volta in volta in modo che non sia troppo compatta ma densa abbastanza da formare uno strato uniforme sui würstel.
  • La temperatura dell'olio è estremamente importante: assicuratevi di aver raggiunto la giusta temperatura aiutandovi con un termometro da cucina o, se non ne avete uno, immergendo uno stuzzicadenti all'interno. Se noterete la formazione di bollicine intorno ad esso la temperatura sarà ottimale (in alternativa potete far cadere un po' di pastella all'interno dell'olio e se friggerà immediatamente salendo a galla avrete la giusta temperatura).
  • Aggiustate di sale solo alla fine per evitare che questo faccia ammorbidire la pastella.

Conservazione.

Come per ogni cibo fritto è consigliabile servire i corn dog caldi e subito dopo la preparazione. In alternativa potete conservarli coperti in un luogo fresco ed asciutto per un giorno.