ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il cheesecake salato alle zucchine è composto da una base croccante di cracker e una crema morbida di formaggio e zucchine. Una rivisitazione salata della classica versione americana che invece è dolce. Questa ricetta è perfetta per l'estate perché non richiede alcun tipo di cottura, è veloce e semplice da preparare ed è una vera delizia fresca. Servitela in tavola, come piatto unico, con una fresca insalata di stagione.

Come preparare la cheesecake alle zucchine.

Create la base sbriciolando i cracker (1) con il minipimer o con le mani. Unite ai cracker il burro fuso e mescolate per bene in modo da inumidire tutto l'impasto (2). Distribuite il composto ottenuto in una tortiera e pressatelo leggermente con il palmo della mano (3). Mettete la tortiera in frigorifero e lasciate che l'impasto riposi per almeno 30 minuti.

Condite il formaggio spalmabile con olio, sale e un pizzico di pepe (4). Schiacciate il formaggio con i rebbi di una forchetta in modo che si ammorbidisca. Nel frattempo tagliate a rondelline qualche oliva e unitele alla crema di formaggio ottenuta e lasciatela da parte (5). Mettete i fogli di gelatina ad ammorbidirsi in acqua fredda e contemporaneamente scaldate sul fuoco il latte. Quando la gelatina si è ammorbidita, strizzatela dall'acqua in eccesso, e unitela al latte caldo (6). Mescolate per bene in modo che si sciolga la gelatina. Unite il latte alla crema di formaggio.

Versate la crema di formaggio ottenuta nella tortiera, sulla base di cracker (7). Rimettete la torta in frigorifero per almeno due o tre ore in modo che si addensi. Con l'aiuto di una mandolina tagliate le zucchine a fette sottilissime e mettetele da parte (8). Quando la cheesecake è pronta, passate almeno due ore di riposo in frigo, tiratela fuori e posizionate le zucchine sulla superficie, conditele con olio, sale e origano (9). Tagliate qualche pomodorino per dare colore e sbriciolate un cracker sulla superficie in modo da dare ulteriore croccantezza.

Consigli.

Nel caso in cui desideriate preparare una versione gluten free del cheesecake salato alle zucchine utilizzate i cracker senza glutine.

Varianti.

La cheesecake salata senza cottura si presta a tantissime varianti, partendo proprio dal suo impasto base che abbiamo visto insieme nella ricetta originale. Scopriamone insieme qualcuno

  • Potete arricchire la cheesecake alle zucchine con una manciata di dadini di prosciutto cotto. Unite all'impasto di formaggio, insieme alle olive, dei dadini di prosciutto cotto e mescolate per bene. Procedete poi come nella ricetta originale e magari decorate la superficie della cheesecake con qualche dadino avanzato di prosciutto.
  • La cheesecake salata può anche essere preparata con i peperoni. Grigliate un peperone, tagliato a fettine e una zucchina. Conditeli con olio, sale, aglio e origano e lasciateli riposare per qualche ora. Nel frattempo preparate la base della torta e la crema di formaggio come nella ricetta originale e decoratela con peperoni e zucchine grigliate. Una ricetta estiva e con ingredienti adatti alla stagione.
  • La cheesecake al salmone è tra le più amate in assoluto. Sostituite le olive, utilizzate nella ricetta sopra, con degli straccetti di salmone affumicato e mescolate per bene. Decorate la superficie sempre con le zucchine, perchè salmone e zucchine si sposano alla perfezione.

Come conservare la cheesecake alle zucchine.

La cheesecake alle zucchine si conserva perfettamente, in un contenitore a chiusura ermetica, in frigorifero per almeno 3 giorni. Potete però essere certi che finirà ancora prima di appoggiarla in tavola. Non consiglio di congelarla perchè il prodotto potrebbe subire alterazioni in fase di scongelamento.