ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il carpaccio di tonno è un antipasto fresco e semplice da preparare, una ricetta mediterranea ideale per un pranzo estivo, anche come secondo piatto. Per prepararlo è importante che il pesce sia freschissimo: quando lo acquistate chiedete il trancio di tonno adatto per il carpaccio, magari tagliato già a fette sottili. Il carpaccio è una preparazione che avviene facendo marinare in un'emulsione di olio, succo di limone ed erbette, delle fettine di carne o di pesce, da condire in tanti modi diversi, a seconda dei gusti e delle esigenze. Ma ecco come prepare un perfetto carpaccio di tonno in poco tempo!

Come preparare il carpaccio di tonno.

Lavate bene il limone grattugiate la buccia e ricavatene il succo.(1) Sistemate le fettine di tonno su una vassoio e versateci sopra l'olio, il succo e la scorza di limone (2) aggiungete poi il pepe rosa, il timo, l'erba cipollina, aggiungete un po' di sale e lasciate macerare per un'ora. Trascorso il tempo necessario sollevate le fettine di tonno dalla marinatura, mettete sul fondo del piatto le foglie di rucola, l'olio, il sale e il succo di limone. Adagiateci sopra il carpaccio e insaporite con il succo della marinatura. Tostate i sei di sesamo e spargeteli sul carpaccio. Decorate il piatto con degli spicchi di limone ed erbe aromatiche e servite ben freddo.(3)

Consigli.

Acquistate il tonno presso una pescheria di fiducia e, se non siete sicure della freschezza del pesce, mettete le fettine in freezer per un giorno. Tiratele fuori un paio d'ore prima di preparare il carpaccio per farle scongelare.

Potete accompagnare il vostro carpaccio di tonno con dei crostini di pane: tagliatelo a fette, condite con olio e sale e mettete in forno facendolo tostare con il grill per una paio di minuti per lato, fino a doratura.

Una variante molto fresca è il carpaccio di tonno agli agrumi. Fate marinare il tonno con succo di limone e olio, nel frattempo spremete un'arancia, mettete il succo in una ciotola e aggiungete 2 cucchiai di olio, unite anche sale, pepe e prezzemolo e mescolate. Prendete un'altra arancia e pelatela a vivo, togliendo cioè la buccia ed eliminando anche la parte bianca. Tagliatela a tocchetti (dovranno essere senza pellicina). Terminata la marinatura mettete le fette di carpaccio su un piatto da portata foderato con foglie di insalata, aggiungete i pezzetti di arancia e il succo precedentemente preparato e servite.

Se amate il carpaccio, per i vostri pranzi estivi potete anche preparare un gustoso carpaccio di salmone o una pietanza squisita e scenografica come il carpaccio di polpo per preparare ogni volta una ricetta diversa ma sempre fresca e leggera.

Come conservare il carpaccio di tonno.

Potete conservare il carpaccio di tonno in frigo per 1 giorno coperto con della pellicola trasparente.