ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La carbonara è uno dei primi piatti più amati nel mondo e se, al posto della pancetta, mettiamo gli asparagi avremo una carbonara vegetariana d'effetto. La variante senza carne più conosciuta è la carbonara di zucchine ma, con questo procedimento, potremo creare combinazioni efficaci usando altre verdure come carciofi o il seitan.

Come si prepara la carbonara vegetariana d'asparagi.

Tagliate a cubetti gli asparagi, sciacquati precedentemente bene sotto l'acqua corrente. Togliete un pezzo piccolo del gambo e fateli a fettine evitando di tagliare le cimette.

Mettete le rondelline in una padella antiaderente, tagliate finemente il cipollotto e unite le fettine agli asparagi. Aggiungete un po' di sale, mezzo bicchiere di acqua e olio extra vergine a filo.

Fate cuocere a fiamma bassa e coprite con un coperchio durante i primi minuti, dopodiché potete toglierlo e fare asciugare l'acquetta di vegetazione mescolando di tanto in tanto.

Cuocete le tagliatelle in acqua bollente

scolatele e le aggiungetele in padella con gli asparagi. Mescolate e fate amalgamare.

Preparate adesso la cremina tipica della carbonara: in una ciotolina sbattete le uova con il parmigiano, aggiungete un pizzico di sale, una presa di pepe e un goccio di latte per rendere tutto più liscio e cremoso. Infine unite alla pasta e fate mantecare bene.

Potete mescolare a fuoco acceso per un paio di minuti se pensate che le uova non sono ancora cotte del tutto. Se, invece, preferite una carbonara vegetariana più cremosa, potete aggiungere la cremina a fuoco spento. Impiattiamo e decoriamo le cimette di asparago.

Consigli.

Per conferire maggiore cremosità alla carbonara, mescolate continuamente nel momento in cui unite le uova agli asparagi. Inoltre il formaggio adoperato deciderà il sapore del vostro piatto: se usate il pecorino grattugiato al posto del parmigiano avrete un gusto più deciso.

Carbonara vegetariana: la video ricetta.