difficoltà
Facile
tempi
50min
dosi per
3 persone
calorie
450
ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I cannoli salati sono un'ottima idea per realizzare in antipasto fragrante e gustoso da farcire come più ci piace. Una ricetta molto raffinata che potrete proporre ai vostri ospiti anche come aperitivo: stuzzichini sfiziosi e ricchi di gusto per un buffet o una festa di compleanno. La ricetta dei cannoli è veloce e semplice da realizzare: vi basterà preparare la pasta brisè, ma potete utilizzare anche un rotolo di pasta sfoglia mentre, per il ripieno, scegliete gli ingredienti in base ai vostri gusti o alle esigenze: noi abbiamo utilizzato la ricotta, come per il vero cannolo siciliano, con l'aggiunta di olive e pesto. Offrite i vostri cannoli salati su un vassoio con una bella decorazione di granella di pistacchi e farete un figurone! Ma ecco come prepararli in poco tempo.

Come preparare i cannoli salati.

Con l'aiuto di un mattarello stendete la pasta brisè, mettendo un po' di farina sul piano e sulla superficie della pasta per non farla appiccicare al mattarello. (1) Stendete la pasta, fino a raggiungere uno spessore di 2-3 millimetri, e ritagliate con un coppa pasta dei tondi dal diametro pari alla lunghezza dello stampo del cannolo.(2) Avvolgete i dischi di pasta attorno allo stampo: dato che la pasta brisè ha dell'olio all'interno e la formina è antiaderente non c'è bisogno di aggiungere altro olio.(3)

Fate rotolare lo stampo sul piano in modo da unire i 2 lembi di pasta: in questo modo la chiusura si appiattirà bene e non si aprirà durante la cottura.(4) Ora infornate in forno già caldo a 175° per circa 10 minuti o fino a quando la pasta non sarà dorata.(5) Nel frattempo preparate la farcitura: un una ciotola mettete la ricotta, le olive taggiasche, il pesto.(6)

Mescolate bene fino ad ottenere una crema omogenea.(7) Riempite una sac à poche con il ripieno, magari aggiungete un beccuccio per aiutarvi nel momento della farcitura.(8) Prima di togliere il cannolo dallo stampino fatelo raffreddare un po' per evitare che si rompa. Ora farciteli inserendo il ripieno prima da un lato e poi dall'altro.(9)

Tritate il pistacchio grossolanamente (10) e decorate i cannoli, mettendo la granella di pistacchio sulla ricotta.(11) I vostri deliziosi cannoli salati sono pronti per essere serviti come antipasto o aperitivo. (12)

Consigli.

Per il ripieno potete preparare anche una golosa mousse di prosciutto o utilizzando una mousse di mortadella o salame: in questo caso sostituite la ricotta con della crema al formaggio utilizzando il caprino oppure la robiola. Come farcitura potete utilizzare anche della mousse di tonno o di salmone.

Se volete realizzare un ripieno vegano, preparate una crema di verdure a vostra scelta a cui aggiungere delle patate bollite e schiacciate che daranno maggiore consistenza al ripieno.

Se per la realizzazione dei cannoli utilizzate la pasta sfoglia, spennelateli con il tuorlo d'uovo prima di inserirli nel forno. Per la decorazione potete utilizzare dei semi di papavero.

Come conservare i cannoli salati.

Potete conservare i cannoli salati per un giorno in frigorifero all'interno di un contenitore con chiusura ermetica. Lasciateli fuori dal frigo per almeno mezz'ora prima di servirli.