difficoltà
Facile
tempi
3h 30min
dosi per
6 persone
ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Oggi vi propongo una delizia di dessert, le barrette di riso soffiato e cioccolato, perfetti per una merenda golosissima da far mangiare ai vostri bimbi, un piccolo peccato di gola che vi conquisterà. La ricetta è molto semplice e ha solo tre ingredienti: cioccolato fondente, cioccolato bianco e riso soffiato. Verrà un unico blocco da far rapprendere in frigo. Questa è una merenda molto calorica ma anche molto ma molto golosa. Vi segnalo una piccola chicca, mentre scioglierete il cioccolato e aggiungerete il riso soffiato si sprigionerà un profumo meraviglioso. Attenti a non cedere alle lusinghe del gusto, il tutto scotta decisamente!

Di che attrezzatura ho bisogno per preparare le barrette di riso soffiato?

Per preparare queste barrette al riso soffiato e cioccolato serve una teglia mediamente piccola da contenere il tutto. Io ho usano una cocottina rettangolare in ceramica della dimensione di 13 x 17 centimetri, perfetta per le dosi che vi ho dato e per ottenere dieci piccole barrette.

(per assicurarvi di utilizzare solo alimenti gluten free per la preparazione della ricetta delle barrette di riso soffiato e cioccolato consultate il prontuario sul sito dell’AIC)

Come si preparano le barrette di riso soffiato e cioccolato?

Come già vi ho accennato, per preparare le barrette al riso soffiato e cioccolato servono pochi ingredienti: cioccolato bianco, cioccolato fondente e riso soffiato. Come prima cosa tagliate 100 grammi di cioccolato fondente a pezzettini

Mettete un pentolino con dell'acqua a scaldare e sopra posizionateci un altro pentolino in cui verserete il cioccolato. Questo si scioglierà grazie al calore dell'acqua in ebollizione (il così detto bagnomaria). Sciogliete il cioccolato

Foderate una piccola teglia di carta da forno. Io tendo a bagnare la carta e strizzarla per renderla più malleabile e riuscire a foderarla meglio.

Versateci dentro il cioccolato fuso e, con l'aiuto di un cucchiaio o di una spatola, livellatelo per bene. Questa sarà la base delle vostre barrette di riso soffiato e cioccolato.

Prendete il cioccolato fondente e tagliatelo a dadini, Mettete a scaldare sul fuoco un altro recipiente (nella stessa acqua bollente che avete usato pocanzi) Metteteci dentro il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria come avete appena fatto con il cioccolato fondente.

Aggiungeteci i 30 grammi di riso soffiato e amalgamante per bene. Ho scelto di usare poco riso soffiato perché il sapore del cioccolato al latte si senta bene e il riso non sovrasti.

Mettete questo secondo composto sul cioccolato fondente che avete precedentemente steso e livellatelo con grande attenzione per non smuovere troppo il cioccolato che compone la base.

A questo punto sciogliete a bagnomaria gli ultimi 100 grammi di cioccolato fondente. Aspettate un poco che il riso e cioccolato bianco si intiepidiscano e colateci sopra il cioccolato fondente

Con estrema delicatezza ricoprite tutto con il fondente. Questa operazione è molto importante, se non fate attenzione il fondente affonderà nel riso e si mischierà ad esso rovinando l'effetto finale (ma non certo il sapore) delle barrette di riso soffiato e cioccolato.

Mettete la teglia in frigo quando il tutto si sarà intiepidito. Fate riposare per circa tre ore. Torate fuori la carta da forno e poggiatela su un tagliere. Toglietela delicatamente dai bordi del grande rettangolo di cioccolato e adagiate la mattonella su un tagliere. Tagliate in due per il senso della lunghezza e poi in cinque per il senso della larghezza. Verranno fuori dieci piccole barrette di riso soffiato e cioccolato.

Servite a piacere ma ricordatevi di conservate il restante nel frigo, nel ripiano in alto, notoriamente quello meno freddo.