difficoltà
Facile
tempi
50min
dosi per
2 persone
calorie
350
ingredienti
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le barchette di patate ripiene sono l'ideale per un contorno gustoso e originale che può essere servito anche come secondo o come piatto unico. Nella nostra ricetta abbiamo scelto una farcitura con formaggio, pancetta e besciamella, ma potete riempire le vostre barchette come più vi piace: verdure grigliate, mozzarella, prosciutto, a seconda dei vostri gusti. Vediamo come preparare in poco tempo questo piatto semplice e appetitoso dal sicuro successo, ideale anche per un aperitivo o per i giorni di festa.

Come preparare le barchette di patate ripiene al forno.

In una pirofila inserite le patate e bucherellatele con la forchetta.(1) Ora lessatele nel forno microonde per circa 10 minuti coprendole con della pellicola trasparente, oppure potete farlo nell'acqua calda per circa 25 minuti.(2) Lasciatele raffreddare e poi tagliatele a metà.(3)

Con un cucchiaino estraete delicatamente la polpa della patata lasciando almeno 1/2 cm dal bordo e dal fondo per evitare che si rompa.(4) Mettete la polpa delle patate in una terrina e aggiungete la pancetta tagliata a dadini, il formaggio morbido e la besciamella e amalgamate bene.(5) Salate le patate e riempitele con la farcitura.(6)

Aggiungete il parmigiano grattugiato e disponete le patate su una placca foderata di carta forno e infornate per 15 minuti a 180°(7) Una volta cotte le barchette di patate saranno ben gratinate in superficie. (8) Servitele ben calde per apprezzare al meglio il formaggio filante.(9)

Consigli.

Se volete realizzare un piatto semplice e gustoso cospargete le patate con sale e rosmarino e fatele cuocere in forno per circa mezz'ora. Otterrete delle patate croccanti e saporite ma semplicissime da preparare.

È possibile anche preparare le barchette di patate ripiene in anticipo e infornale al momento di servirle.

Come conservare le barchette di patate ripiene al forno.

Le barchette di patate ripiene si possono conservare in frigo per 2 giorni riposte all'interno di in un contenitore con chiusura ermetica. Prima di servirle riscaldatele nel forno tradizionale già caldo per circa 10 minuti oppure nel forno a microonde per pochi secondi.